CASA DI RIPOSO ORSI MANGELLI
Top

La Storia

La Casa di Riposo Paolo e Giselda Orsi Mangelli è nata per volere del conte Pierfrancesco Orsi Mangelli, noto imprenditore forlivese discendente della famiglia nobiliare Orsi Mangelli.

Una posizione strategica

Con un profondo senso di responsabilità sociale il conte Pierfrancesco, filantropo già meritorio per numerose donazioni effettuate, decise di far costruire la casa di riposo per i propri dipendenti in pensione, intitolandola ai propri genitori Paolo e Giselda.

Con una vista panoramica a 180° sulla città di Forlì, la scelta della posizione fu strategica: a 10 km. dalle Terme di Castrocaro e a 20 km. dal mare, l’ideale per il riposo di un’utenza composta da pensionati.

Il conte Pierfrancesco donò la casa di riposo all’Onpi (Opera Nazionale Pensionati d’Italia), che si occupò di gestirla nei primi anni. Successivamente divenne di proprietà del Comune di Forlì, che dal 1994 ha affidato la gestione al Consorzio Archimede: polo specialistico per i servizi alla persona anziana nel territorio forlivese.

Cenni Storici

La casa di riposo “Paolo e Giselda Orsi Mangelli”

SCARICA IL PDF